Assicurazione medica viaggi: contano anche le malattie pregresse

Sappiamo bene che per girare il mondo in tutta tranquillità è molto importante stipulare un'adeguata assicurazione medica viaggi. Questo servirà a viaggiare senza preoccupazioni nei paesi sia interni che – soprattutto – esterni all'Unione Europea avendo a disposizione assistenza e garanzie di copertura per eventuali spese mediche da sostenere in caso di infortunio nel corso della propria vacanza. 

Quello che non tutti sanno, però, riguarda la stipulazione di un'assicurazione medica viaggi in funzione di malattie pregresse. In casi come questo, infatti, concorrono aspetti che rendono l'assicurazione medica viaggi necessaria a prevedere alcuni rischi in più rispetto a quelli contemplati da una normale polizza. 

Coperture aggiuntive nell'assicurazione medica viaggi 

Cosa fare, allora, per stipulare un'assicurazione medica viaggi che tenga in considerazione anche eventuali malattie pregresse dell'assicurato? Innanzitutto occore non restare in silenzio: se l'assicurato ha contratto determinate malattie in passato, è indispensabile informare la compagnia assicuratrice presentando documenti e certificati in modo da poter avere a disposizione coperture aggiuntive nella propria assicurazione medica viaggi. 

Fornire questi dettagli alla compagnia di assicurazioni servirà a firmare il preventivo e concludere la procedura assicurativa essendo consapevole di avere garanzie anche nel caso in cui una precedente malattia dovesse riproporsi o peggiorare. 

 

 

L'assicurazione medica viaggi per una pronta assistenza

Informare la propria compagnia sulla presenza di malattie pregresse vuol dire poter stipulare un'assicurazione medica viaggi che tenga conto della possibilità di coprire spese mediche potenzialmente maggiori laddove l'assicurato scelga di andare in vacanza in paesi dove la sanità non è pubblica o non rispecchia livelli di sufficienza. 

L'assicurazione medica viaggi che tiene conto anche delle malattie pregresse, inoltre, può più facilmente individuare, oltre a quelli eventualmente necessari alla situazione, anche i medicinali salvavita indispensabili all'assicurato a seconda della propria malattia pregressa, così come conoscere già il da farsi assistenziale in caso di necessità. 

Godersi la propria vacanza con l'assicurazione medica viaggi

Stipulare un'assicurazione medica viaggi tenendo conto anche delle malattie pregresse è utile anche in caso di annullamento del viaggio per motivi di salute dal momento che la compagnia è a conoscenza della patologia. 

Garantirsi una buona assicurazione medica viaggi tenendo conto anche di questi importanti aspetti, dunque, è importante per proteggersi al meglio e, di conseguenza, godersi le proprie vacanze in serenità.