La polizza assicurativa viaggi: cos'è e a cosa serve

Quando si programmano i propri viaggi, il desiderio è quello di trascorrere al meglio le proprie meritate vacanze. Per fare in modo che questo avvenga, prima di partire per la destinazione prescelta (in Italia o all'estero), oltre a mettere in valigia l'occorrente per godersi il proprio soggiorno, è sempre bene stipulare un'adeguata polizza assicurativa viaggi in grado di venire in aiuto in caso di spiacevoli inconvenienti. 

La polizza assicurativa viaggi rientra tra le priorità specialmente se si sceglie di raggiungere mete lontane o luoghi esotici in cui non è raro contrarre malattie, ma anche se si rischia di annullare il viaggio o se si sceglie di salvaguardare i propri bagagli da eventuale furto o danneggiamento

Che cos'è una polizza assicurativa viaggi? 

La polizza assicurativa viaggi è un tipo di polizza assicurativa che garantisce una copertura su eventuali spese per cure mediche o tutela sui propri bagagli. La polizza assicurativa viaggi, infatti, fa in modo che la compagnia di assicurazioni copra o rimborsi le eventuali spese sanitarie necessarie in caso di malattia o infortunio nel corso della vacanza, così come quelle riferite ai danni da furto, smarrimento o danneggiamento dei propri bagagli. 

Per la copertura delle spese sanitarie, la polizza assicurativa viaggi garantisce risarcimenti per costi relativi a cure mediche, primo soccorso, degenze ospedaliere, rifornimento farmaci e viaggi di rientro sanitario presso strutture ospedaliere in patria o in zone limitrofe. La polizza assicurativa viaggi prevede anche servizi di assistenza telefonica in viaggio 24 ore su 24 e tutela legale dell'assicurato. 

 

 

Quanto costa la polizza assicurativa viaggi? 

I costi di una polizza assicurativa viaggi variano a seconda delle coperture richieste. A formare il costo complessivo concorrono diversi fattori tra i quali l'estensione delle coperture e il luogo di destinazione. 

Vengono considerate anche la potenziale pericolosità del luogo prescelto ed eventuali attività fisiche da praticare durante la vacanza. In sostanza, più è rischioso il viaggio e più è alto il costo di una polizza assicurativa viaggi.

Come scegliere la propria polizza assicurativa viaggi

Per scegliere la migliore polizza assicurativa viaggi occorre valutare bene le proprie esigenze. Se si viaggia in aereo, servirà tutelarsi su furto, danneggiamento o smarrimento bagagli; se si hanno bambini piccoli al seguito, sarà utile tutelarsi su eventuale annullamento del viaggio in caso di malattie improvvise. 

In generale, una polizza assicurativa viaggi include garanzie riguardanti copertura sanitaria con rimborso di spese mediche e rientro sanitario, la copertura su furto, smarrimento o danneggiamento bagagli e un servizio di assistenza e tutela legale.