Assicurazione Viaggio Indonesia: le garanzie per viaggiare senza pensieri

tempio di Bali, da visitare in sicurezza con un'assicurazione viaggio Indonesia

Una delle mete turistiche più scelte nel continente asiatico è sicuramente l’Indonesia.

Quarta nazione più popolosa al mondo e formata da ben 17.000 isole e 150 vulcani attivi, l'Indonesia offre un’enorme varietà culturale (350 sono le lingue parlate) e naturale

Di motivi per visitarla ne trova sia l’amante della natura sia colui che ama visitare monumenti e incontrare la cultura locale: dalle risaie di Jatiluwih a Bali alle bianchissime spiagge delle isole Gili a Lombok, dal vulcano Monte Bromo a Java ai varani e agli oranghi di Komodo e Kalimantan, dal tempio buddista Borobudur a Java alle danze e alla cucina tipica di Ubud a Bali…

E fermiamoci qua che è lunga.

Tuttavia, l’Indonesia è anche una regione del mondo in cui un turista straniero può incappare in diversi imprevisti.

In questo bell’arcipelago vi sono infatti diverse malattie, talvolta azioni di criminalità, regioni più instabili dal punto di vista governativo e gli anni scorsi si sono registrati anche atti di terrorismo.

Per tutelarti nell’eventualità di queste spiacevoli situazioni esistono le assicurazioni di viaggio.

Vediamo assieme cosa ti serve per andare in Indonesia e quali garanzie non possono mancare nella tua polizza viaggio.
 

I documenti di viaggio necessari

In primo luogo per raggiungere Bali, Jakarta o qualunque altro luogo dell'arcipelago indonesiano è necessario munirsi di:

  • Passaporto, con scadenza successiva di 6 mesi alla data prevista per il viaggio di rientro;
  • visto d’ingresso, per viaggi superiori ai 30 giorni e per chi non entra nello Stato attraverso i seguenti aeroporti (Aruk, Sambas; Entikong, Entikong; Metamauk, Atambua;  Mota`ain, Atambua; Nanga Badau, Sanggau; Napan, Atambua; Skauw, Jayapura).

In caso di viaggi inferiori ai 30 giorni e di ingresso nel Paese attraverso gli aeroporti indicati non è necessario essere muniti di visto d’ingresso. 

Tuttavia, considerate le severe politiche sull’immigrazione vigenti in Indonesia consigliamo di visitare il sito della Farnesina.

Bene, ora possiamo pensare a quali garanzie sarebbe bene chiedere alla tua assicurazione.

La situazione sanitaria e sociale in Indonesia

Prima di partire per l’Indonesia bisogna chiedersi: “Quali sono gli imprevisti e gli inconvenienti più comuni che hanno incontrato i viaggiatori prima di me?

Vi sono due fattori da considerare: quello sanitario e quello sociale.

Strutture mediche, malattie, calamità naturali e vaccini per andare in Indonesia 

In primo luogo, in Indonesia permangono malattie endemiche, ormai sconosciute in Europa. 

Di seguito elenchiamo le principali:

  • La Dengue: febbre endemica in gran parte del Paese. Nel 2019 inoltre l’Agenzia indonesiana per la Sanità ha dichiarato lo stato di allerta anche a Jakarta, in seguito al forte aumento dei casi di Dengue.
  • la Malaria;
  • l’Epatite virale;
  • il Tifo;
  • l’Encefalite giapponese e il Morbillo (in particolare a Bali), l’influenza aviaria (meglio evitare i mercati di uccelli locali), Polio virus vaccino-derivato (cDVPV) di tipo 1 (nella provincia di Papua).

Prima di partire dunque è bene informarsi su quali vaccini sono necessari, per i quali rimandiamo alle indicazioni presenti nel sito del Ministero della salute. Ricordiamo che il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per viaggiatori sopra i 9 anni.

Per consultare lo stato attuale delle epdemie nel mondo rimandiamo al sito dell'OMS.

Inoltre, sarebbe utile che la tua assicurazione sanitaria di viaggio comprendesse invio di medicinali, il consulto medico telefonico e altri tipi di assistenza medica come il ricovero ospedaliero o il trasporto sanitario.

Le strutture mediche indonesiane 

Perché spendere quando si può ricevere l’assistenza sanitaria pubblica?

Perché le strutture pubbliche non garantiscono gli standard occidentali, tranne in qualche clinica privata a prezzi molto alti.

Con un’assicurazione, in caso di necessità, ti sarà garantita l’assistenza e la possibilità di evitare altissimi costi di intervento.

Meravigliosa vista di una cascata in Indonesia

 

Calamità naturali: l’Indonesia è una zona sismica e non mancano tempeste tropicali

L’Indonesia è soggetta a diversi terremoti. Possiamo infatti ricordare i due sismi del 2018: quello di grado 7.0 di scala Richter a Lombak e quello di grado 7.4 nell’arcipelago Swalesi seguito da uno tsunami.

Nella stagione delle piogge poi, da ottobre ad aprile, sono frequenti acquazzoni tropicali e conseguenti inondazioni, frane o smottamenti.

Di conseguenza anche le infrastrutture e il manto stradale non sono sempre ottimali e il rischio di incidenti non è da trascurarsi.

La situazione sociale indonesiana: il terrorismo e la microcriminalità

Purtroppo a Jakarta, come in altri grandi centri urbani come Surabaya e Bali, si sono verificati atti di terrorismo negli scorsi anni, che hanno coinvolto anche turisti stranieri.

Nei centri molto affollati o durante eventi culturali locali si sono inoltre riscontrati anche fatti di criminalità minore come borseggi o scippi

Per un viaggio in Indonesia ti conviene quindi richiedere all’assicurazione una garanzia che coinvolga i propri documenti o il bagaglio

Sia che vengano smarriti in aeroporto all’arrivo o malauguratamente rubati, può essere una scocciatura dover affrontare le diverse pratiche di denuncia e rifacimento della documentazione o perdere oggetti di valore.

In ultimo, considera che la legislazione indonesiana è diversa dalla nostra ed è bene conoscerne le differenze principali; per questo rimandiamo al sito della Farnesina.

L’assicurazione viaggio Indonesia di Amerigo, per preservare le attese del tuo viaggio 

Amerigo ha pensato a una assicurazione di viaggio online, facile da richiedere e flessibile: ogni viaggio ha le sue attese e ogni Paese le sue caratteristiche.

Per il viaggio in Indonesia ha pensato a diverse garanzie sanitarie, assistenziali e garanzie per lo smarrimento del bagaglio.

Vediamo le garanzie sanitarie:

  • Spese per cure e terapie mediche, malattie, infortuni, interventi chirurgici, day hospital, interventi di ambulatorio e/o primo soccorso, rimborso delle spese di fisioterapia, odontoiatria e farmacia urgenti, con aggiunta di acquisto di medicinali sul posto previa prescrizione medica;
  • ricovero ospedaliero fino a 100 giorni;
  • assistenza medica telefonica 24h su 24;
  • invio di medicinali con massimale illimitato per farmaci regolarmente commercializzati in Italia;
  • rientro anticipato dell’assicurato e viaggio di un famigliare fino a 200 euro;
  • ed altre garanzie consultabili nella nostra pagina dedicata alla polizza viaggio.

E per quanto riguarda l’assistenza?

  • Assistenza legale gratuita;
  • cauzione penale fino a 5.000 euro;
  • Disponibilità di un interprete per problemi di comunicazione;
  • Rientro della salma, in caso di decesso.

Per quanto riguarda lo smarrimento di oggetti e bagagli:

  • Smarrimento di bagagli in aeroporto;
  • smarrimento di oggetti dimenticati nei veicoli (solo se chiusi nel bagagliaio);
  • spese di prima necessità, per un ritardo nella consegna dei bagagli superiore alle 8h;
  • rifacimento documenti.

Bene, ora sei pronto a richiedere un’assicurazione viaggio per l’Indonesia.