Assicurazione viaggio Laos: quali rischi assicurare prima della partenza?

Pha that luang, tempio buddista di Vientiane, una delle meraviglie da visitare spensierato con un'assicurazione viaggio Laos

Il Laos è una località molto economica e popolata da decine di etnie differenti. Selvaggio e affascinante, è un Paese da visitare in libertà con la copertura di un’assicurazione viaggio Laos.

Pur non avendo sbocchi sul mare il Laos riserva tutta una vasta serie di aree selvagge incontaminate, come  le cave di Konglor (scavate dal fiume Hin Bun nel corso dei millenni): una delle meno note ma più affascinanti meraviglie del pianeta.  

Mentre le città di Luang Prabang sono maggiormente dedite ad un turismo di massa e altre località come Phonsavan o la piana delle Giare (uno dei luoghi più misteriori del Laos per via della presenza di migliaia di gigantesche giare sulla piana di Phonsavan potenzialmente utilizzate, secondo alcuni, per funzioni funerarie) sono estremamente accoglienti per chiunque desideri esplorare il cuore pulsante di una nazione.

Ad ogni modo, per godere a pieno della propria vacanza in Laos occorre prestare attenzione alla propria incolumità fisica visto che anche in Laos si può incappare in situazioni di piccola criminalità locale. 

Scopriamo le insidie di questo territorio per visitarlo consapevoli e senza remore.
 

Informazioni di ingresso in Laos

I documenti obbligatori sono:

  • il passaporto, e la sua mancata esibizione è considerata illegale;
  • il visto d’ingresso.

Per quanto riguarda il visto di frontiera la normativa si modificherà progressivamente, invitiamo quindi a consultare la sezione dedicata del sito della Farnesina.

I diversi rischi di un viaggio in Laos

Qual è la situazione sanitaria?

Le strutture  mediche offrono servizi scarsi e talvolta è complesso anche il rientro sanitario.

Inoltre, tra le malattie endemiche si segnala la malaria nelle campagne, ma è bene far attenzione a tutte le malattie tipiche del sud-est asiatico.

Si consiglia pertanto di mangiare solo carne ben cotta, evitare di bere acqua che non sia quella di bottiglie sigillate e di evitare il contatto con volatili (in questa zona vi sono stati anche casi di Influenza aviaria).

Consigliata poi anche dalla Farnesina la copertura di un’assicurazione sanitaria di viaggio che comprenda il rimborso delle spese mediche e il rimpatrio dell’assicurato o il trasporto sanitario in altri Paesi.

Ci sono rischi di ordine pubblico?

Le tre città più importanti (Vientiane, Luang Prabang e Pahhé) sono considerate sicure. 

Tuttavia non sono da escludersi diversi possibili episodi di criminalità, dai raggiri alle rapine, etc.

In diverse zone vi sono stati negli scorsi anni sparatorie con la polizia e episodi violenti dovuti a bande armate. Si consiglia quindi di viaggiare solo nelle zone autorizzate.

E per maggiori informazioni sulle località e strade da evitare si consiglia di consultare il sito ViaggiareSicuri.it.

Molto utili potrebbero essere garanzie per il rifacimento di documenti e per il rimborso del valore economico di oggetti smarriti

La polizza di Amerigo.it per il tuo viaggio sicuro nel Laos

Cosa assicurare nella propria polizza?

Amerigo.it ha pensato a un’assicurazione viaggio Laos componibile in cui inserisci tu le garanzie assicurative che desideri.

Quelle più consigliate per il Laos:

  • Garanzie sanitarie: rientro anticipato dell’assicurato o di un compagno di viaggio, consulenza medica telefonica, trasporto sanitario;
  • Garanzie di smarrimento bagaglio: spese di prima necessità, rifacimento documenti, rimborso per oggetti smarriti.
Le meravigliose isole del Laos