Un viaggio a Caracas tra natura, storia e modernità

 

Se si pensa al Venezuela, la forza dell'immaginazione non può fare altro che lasciar piombare immediatamente la nostra voglia di vacanze e relax nella mitica Caracas, la sua conosciutissima capitale.

Proprio Caracas, infatti, è un vero e proprio sinonimo di vitalità e scoperta. La sua enorme varietà di attrazioni naturali, storiche e culturali legate anche alla modernità non può lasciare indifferente nemmeno il viaggiatore meno attento o predisposto a lasciarsi avvolgere da un clima latino così effervescente e movimentato.

Trascorrere le proprie vacanze a Caracas vuol dire poter usufruire degli incommensurabili splendori naturali del Parco Nazionale El Avila come anche di quelli offerti dal centro storico della capitale o dalle vie dello shopping, dalle stradine strette e intricate o da musei corrispondenti a vere e proprie culle di storia e cultura nazionale.

 

 

Le meraviglie del Parco Nazionale El Avila

 

Gli amanti della natura scopriranno facilmente e molto volentieri uno dei (non poi così nascosti) segreti di Caracas: il meraviglioso Parco Nazionale El Avila.

Considerato come un vero e proprio polmone verde per l'intera città, il Parco Nazionale El Avila è un enorme spazio verde nel cuore della capitale all'interno del quale poter liberamente passeggiare, fare jogging, riposarsi e, soprattutto, godere di una delle più belle viste panoramiche del continente (nelle giornate più chiare e soleggiate è addirittura possibile vedere i Caraibi in lontananza).

Un'altra imperdibile attrazione del Parco Nazionale El Avila è racchiusa nel tragitto da percorrere per raggiungerlo. Specialmente il percorso effettuato dalla funivia che collega il centro di Caracas con il Monte Avita è a dir poco spettacolare perché permette di godere di una vista panoramica sostanzialmente mozzafiato.

 

 

Piazza Bolivar: il cuore pulsante di Caracas

 

Se, invece, si vuole avere un'idea complessiva sia di Caracas che dell'intero Venezuela, bisogna necessariamente recarsi presso la mitica Piazza Bolivar, la più grande della città. Qui, infatti, è possibile ammirare tutto l'immenso splendore del centro storico. Proprio da Piazza Bolivar, infatti, nasce e si sviluppa l'intera città di Caracas, passando attraverso la bellezza assoluta di monumenti secolari come, ad esempio, la Cattedrale di Caracas, il Palazzo Municipale e il Museo Sacro.

Visitare piazza Bolivar è praticamente obbligatorio per ogni tipologia di turista. È proprio qui che, infatti, si può respirare a pieni polmoni l'intera aura storica della nazione sulla scia del celeberrimo Libertador (Simon Bolivar, importantissimo rivoluzionario patriota venezuelano), in cui onore è stata eretta una bellissima statua centrale.

La Cattedrale di Caracas, nello specifico, è forse l'unico edificio di culto che la città è riuscita a conservare in maniera perfetta, mentre il Palazzo Municipale rappresenta un esempio meraviglioso di architettura coloniale, oltre ad essere il luogo in cui fu firmato l'atto di indipendenza il 24 luglio del 1810. Nel Museo Sacro, invece, è possibile ammirare tutta una vasta serie di opere religiose e assistere ad eventi di varia natura tra concerti e opere teatrali.

 

 

Tra shopping, divertimento e vita notturna

 

Agli amanti dello shopping sfrenato, invece, Caracas offre una vasta schiera di centri commerciali tra i più grandi, moderni e importanti di tutto il Venezuela. Specialmente il Centro Commercial Sambil, il maggiore di tutta l'America Latina per metri quadri utilizzati a scopo commerciale, propone più di 500 negozi e numerosissime sale cinematografiche, banche, bar e ristoranti.

Per chi vuole godere, invece, di una pura e spensierata vita notturna in quel di Caracas, c'è praticamente l'imbarazzo della scelta tra una sterminata selezione di discoteche, pub e locali di vario genere. La discoteca più conosciuta (non solo a Caracas ma praticamente in tutto il mondo) è il mitico Kazoo. Tra i locali famosi, però, c'è anche il Sarao (tra i più storici disco club della capitale), più frequentato da chi va in cerca di musica dal vivo e stile più ricercato. Ad essere veramente imperdibile, però, è il Vintage, particolarmente noto per essere circondato da vetrate perfettamente in grado di regalare una vista a dir poco indimenticabile. Se siete in cerca di un vero drink, però, dovete necessariamente trascorrere una serata presso La Roneria, dove avrete l'imbarazzo della scelta nel bel mezzo di ben 40 spettacolari tipi di cocktail.

 

La Farnesina consiglia

 

 

  • Stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente. Si suggerisce di consumare solo acqua minerale o in bottiglia senza l’aggiunta di ghiaccio, di evitare cibi crudi (anche nelle aree cittadine) e di utilizzare adeguati protettori solari adatti alla forte irradiazione dei tropici;
  • Adottare misure di prevenzione contro le punture di zanzare quali zanzariere, prodotti repellenti, abiti che coprano braccia e gambe ecc;
  • In caso di viaggi in aereo all’interno del Venezuela o verso le isole, sincerarsi dell’affidabilità delle compagnie aeree che si utilizzano;
  • Effettuare spostamenti in auto solo con persone conosciute o facendo affidamento a compagnie di taxi registrate, come quelle legate ad alberghi e centri commerciali;
  • Evitare i tragitti extraurbani nelle ore notturne, non solo per motivi di sicurezza, ma anche per la scarsa illuminazione e le condizioni in cui si trovano molte strade;
  • Non esibire oggetti di valore (occhiali di marca, orologi e gioielli);
  • Non indossare capi di abbigliamento di valore;
  • Non esibire cellulari (in particolare smartphone), macchine fotografiche o videocamere, PC portatili;
  • Non girare con elevate somme di denaro in valuta locale, bensì con il minimo indispensabile;
  • In generale mantenere un profilo basso e stare sempre attenti all’ambiente circostante, anche in luoghi apparentemente sicuri;
  • Portare con sé una fotocopia del passaporto, lasciando l’originale custodito in luogo sicuro;
  • Rivolgersi solo ad agenti di cambio ufficiali;
  • Portare con sé i medicinali di cui si ha bisogno.

 



RICHIEDI PREVENTIVO