Le 15 cose più belle da vedere in Canada: laghi, metropoli e natura 

 

Turista con una bandiera del canada sul Lago Moraine, al Parco di Banff. Cosa vedere in Canada?

Turista con una bandiera del Canada sulle spalle osserva il Lago Moraine, nel Parco Nazionale di Banff. | Photo Credit: Andre Furtado per Pexels.


 

Desideri fare un viaggio in Canada ma non sai cosa vedere?

Scegliere quali località visitare in questo Stato esteso su quasi 10 milioni di km² può essere molto difficile. 

Per darti una mano, abbiamo realizzato una lista con le 15 località più belle e più amate dai turisti, quelle da “vedere almeno una volta nella vita”.

Inoltre, per facilitarti la lettura, elencheremo prima tutte le attrazioni naturali e poi le città principali.

Alla fine, troverai anche diversi consigli di viaggio relativi alle esperienze uniche puoi vivere in Canada, al periodo migliore per organizzare la tua vacanza, a cosa portarti dietro e a quali documenti ti servono.

Dopo la lettura, ti basterà scegliere la data e cercare volo e albergo!

 

La natura in Canada e i suoi paesaggi mozzafiato

 

Gran parte della superficie del Canada si trova nel circolo polare artico, si trova a nord degli Stati Uniti ed è circondata dall’Oceano Pacifico e dall’Oceano Atlantico: in questo enorme spazio vi sono luoghi selvaggi e panorami vastissimi.

Per esplorare la natura potrai scegliere allora tra opzioni diversissime: grandi laghi, parchi naturali e montagne.

 

1 - I parchi naturali, il Banff National Park

 

Il Parco Nazionale di Banff è uno dei più estesi e più antichi del Nord America.

Incastonato nelle montagne rocciose è un vero e proprio must  per gli amanti della natura. 

Qui escursionisti e turisti possono fare lunghe passeggiate, arrampicate, gite in mountain bike, canoa… e chi ne ha più ne metta.

Protetto poi dalle leggi canadesi, il parco offre una fauna ricchissima, nella quale spiccano lupi, orsi e alci.

Per riassumere le meraviglie di questo luogo, quelle che proprio non puoi perderti sono:

  • Le Banff Upper Hot Springs, sorgenti minerali dalle calde acque di fronte a un meraviglioso panorama montano;
  • la Gondola, una funivia che conduce alla cima del monte Sulphur;
  • il Banff Springs Hotel, un albergo per lussuose vacanze in mezzo alla natura;
  • il Lago Louise, con i suoi sentieri turistici e la sua acqua color smeraldo circondata da un coro di montagne innevate;
  • il lago Emerald;
  • Il lago Moraine: forse il lago più bello del Canada, di certo il più fotografato.

 

Il Lago Moraine specchia le montagne nel Parco Nazionale di Banff, Canada.

Il Lago Moraine specchia le montagne nel Parco Nazionale di Banff, Canada. | Photo Credit: Jacky Huang per Unsplash.

 

2 I parchi naturali, il Jasper National Park

 

Se sei in cerca di escursioni per esperti e di un luogo da avventure provanti, dove l’uomo incontra la natura più impervia e selvaggia, il Parco Nazionale di Jasper è quello fa per te.

Non preoccuparti se non sei un escursionista coi fiocchi, anche qui puoi trovare attrazioni turistiche adatte a tutti come il lago Pyramid o il monte Pyramid. In alternativa c’è sempre lo spettacolare Sky Tram, che, a dispetto del nome, è una cabinovia panoramica che collega diversi sentieri turistici nel Parco.

Spingendoti invece nelle zone più impervie, tra ghiacciai, fiumi, laghi e foreste, potrai attraversare l’habitat di orsi grizzly, wapiti (enormi e possenti cervidi) e caribù.

Se poi desideri visitare entrambi i parchi citati, ricordati della Icefields Parkway, un meraviglioso percorso che dal Lago Louise ti condurrà all’interno del Jasper National Park.

 

3 I grandi laghi, il Lago Superiore

 

Per la serie Grandi laghi, non possiamo non partire dal Lago Superiore, il più ampio lago canadese con i suoi 82.100 km² di superficie anche se solo 28.750 km² in territorio canadese.

Immenso e conosciuto dai canadesi con l’epiteto “acque splendenti”, questo lago offre innumerevoli panorami e attrazioni.

Tra le più amate: gite in barca, canottaggio, passeggiate e anche campeggio.

 

4 I grandi laghi, il Lago Huron

 

Il secondo lago per estensione è il celebre lago Huron, con i suoi 59.600 km².

Anch’esso sconfinato e ricco di panorami da fotografare e luoghi da visitare, si distingue per la Georgian Bay.

In questa baia un tempo abitava la popolazione nativa nota come Huron-Wyandot. Tutta la zona, poi, è tempestata di morbidi corsi d’acqua e sponde verdeggianti. Qui la modernità non è ancora arrivata.

Puoi allora immergerti nella natura per godere della sua pace senza tempo e, perché no, godere di acque cristalline e di rive incontaminate.

 

5 Le Montagne Rocciose

 

Nelle Canadian Rockies puoi ammirare paesaggi naturali diversissimi eppure tutti capaci di togliere il fiato.

Non vi sono solo le bellezze dei Parchi Naturali; vi sono anche altri sentieri, altri panorami e altre esperienze possibili, come il rafting.

Tra i diversi luoghi senza tempo ricordiamo:

  • Il ghiacciaio Athabasca;
  • il monte più alto del Paese, il Monte Robson (3.954 m.);
  • il monte Columbia (3.747m);
  • il Parco Nazionale dei Laghi Waterton;
  • il Parco Nazionale Yoho.

 

Un escursionista osserva le Canadian Rockies, le Montagne Rocciose, in Canada.

Un escursionista osserva le Canadian Rockies, la Montagne Rocciose, in Canada. | Photo Credit: Pexels per Pixabay. 

 

6 Yukon

 

Se parliamo di luoghi dove la nuova era tecnologica non ha ancora esteso la sua influenza, parliamo di posti incontaminati e desertici: ecco allora che dobbiamo parlare dello Yukon.

Per chi ama l’avventura e luoghi irraggiungibili per i più, vi sono le lande desolate e indimenticabili di questa celebre località canadese.

Qui, in gran parte del territorio, il tuo smartphone non avrà rete. 

Cosa puoi fare?

Pesca ad alta quota, sci, escursioni, canoa e molte altre attività tipiche dei luoghi d’alta montagna.

 

7 Le cascate del Niagara

Le abbiamo lasciate per ultime, ma per i turisti di tutto il mondo sono una delle prime attrazioni del Canada.

Le Niagara Falls sono le cascate più grandi e famose del mondo. Inutile ricordare che, no, non puoi proprio perdertele se fai una vacanza in Canada.

Come puoi ammirarle?

Facendo escursioni o tour guidati, o ancora le gite in barca che ti proporranno diverse attività locali. 

La Skylon Tower, però, è una torre costruita apposta per concedere ai turisti una vista dall’alto di queste enormi cascate. Se vuoi fare foto panoramiche uniche, può essere una visita da programmare.

 

Vista delle Niagara Falls, le Cascate del Niagara, in Canada.

Vista delle Niagara Falls, le Cascate del Niagara, in Canada. | Photo Credit: skeeze per Pixabay.

 

Le città più belle da visitare e le loro attrazioni

 

Bene, abbiamo visto le principali località che sono apprezzate e visitate dagli amanti della natura di tutto il mondo.

Tu sei più interessato a viaggi culturali e alla scoperta delle più belle città di un Paese? 

Va benissimo, ora infatti percorriamo le più affascinanti città canadesi.

 

8 Vancouver: l’isola del Canada occidentale

 

Vancouver è la terza città più grande del Paese e una delle più amate dai turisti. Si tratta di un felice connubio di aree verdi e architetture moderne

Affacciata sull’Oceano Pacifico e vicina alle montagne, permette di vivere qualsiasi esperienza, da una giornata a godersi il relax in spiaggia a escursioni, alle passeggiate nei suoi parchi, alle visite culturali tra quartieri e musei.

Cosa non puoi perderti?

  • Lo Stanley Park, cuore verde della città e della cultura aborigena che puoi ammirare nei diversi totem al suo interno;
  • il Granville Island, sede di un mercato vivace e intrigante oltre che di gallerie d’arte, teatri, bar, bistrot;
  • il Vancouver Lookout, da cui potrai vedere la città da grande altezza.

Ti chiedi quando è meglio visitare Vancouver? Leggi il nostro articolo dedicato per prepararti al meglio al viaggio.

9 Toronto e la CN Tower

 

Toronto è La metropoli canadese per eccellenza. La città più popolosa del Canada si affaccia sul Lago Ontario ed è la capitale dell’omonima provincia.

In questo luogo puoi ammirare i modernissimi palazzi che disegnano il suo skyline ma anche quartieri etnici, parchi e isole dove c’è spazio per la natura.

La regina delle attrazioni è però la CN Tower, torre alta 553 metri, tra le più alte al mondo, da cui puoi ammirare i palazzi di vetro che sorgono dalle strade di Toronto come le stalagmiti da una antichissima grotta naturale. 

Cos’altro non puoi perderti?

  • Il quartiere vittoriano di Yorkville,
  • Chinatown,
  • Casa Loma,
  • The Path, la “città sotterranea”;
  • le isole di Toronto:  Center, Ward’s e Algonquin.

 

Skyline di Toronto con la CN Tower in evidenza, in Canada.

Skyline di Toronto con la CN Tower in evidenza, in Canada. | Photo Credit: Gerald Friedrich per Pixabay.

 

10 La capitale del Canada: Ottawa

 

Tra le città più importanti non può mancare la capitale politica del Paese, Ottawa, che rappresenta anche la capitale finanziaria e commerciale.

Le sue attrazioni immancabili?

  • La Parliament Hill, collinetta dove si trova il Parlamento;
  • il Canale Rideau, che scorre al centro della città e che, in inverno, si trasforma nella pista di pattinaggio su ghiaccio più lunga al mondo (ben 8 chilometri).

 

11 Calgary

 

Calgary è la terza città più estesa del Canada e una grande metropoli situata a poca distanza dalle Montagne Rocciose e dai suoi parchi.

Ricca di palazzi e strutture moderne, cela però un passato con tanta storia.

Diversi musei e allestimenti, infatti, ti permettono di rivedere questa località per come era: una lontana frontiera da esplorare nell’Ovest. 

Celebre per le attività invernali, è stata anche sede della prima Olimpiade invernale della Storia, nel 1988.

L’evento più importante?

Il Calgary Stampede: il più grande rodeo del mondo. Se vuoi assistervi, prenota il tuo viaggio a luglio.

 

12 Montreal, la perla della costa orientale 

 

Dopo molte mete sulla costa occidentale del Canada passiamo ora alla costa orientale e scopriamo Montreal!

Montreal è considerata la capitale culturale del Canada dell’est ed è una città vivacissima: bar, locali, artisti, musei, festival, sport… ce n’è per tutti i gusti.

Cosa la rende una “località da non perdere”?

Il Resò, un intrico di strade, negozi, musei, autobus sotterranei che copre ben 32 chilometri. Qui i canadesi vanno a rifugiarsi durante i freddissimi inverni. 

Proprio questa caratteristica ville soutterraine è valsa a Montreal il soprannome di “città doppia”.

Ah, ricordati che è il francese la lingua più parlata in questa città: tra queste vie risiede infatti la seconda più grande comunità francofona del mondo.

Se vuoi scoprire cosa vedere in questa meravigliosa città, leggi il nostro articolo dedicato.

 

Lo Skyline di Montreal alla sera, in Canada.

Lo Skyline di Montreal alla sera, in Canada. | Photo Credit: Ichigo121212 per Pixabay.

 

13 Halifax

 

Halifax è la capitale della Nuova Scozia, provincia del Canada.

Rispetto alle altre città, offre molte meno attrazioni, ma vi sono comunque panorami unici e centri storici di grande interesse.

Le attrazioni più importanti sono infatti la Citadel National Historic Site, un’enorme fortezza posta di fronte al mare, e il parco Point Pleasant.

 

14 Kingston

 

Kingston ha conservato il suo aspetto originario e si trova sul versante orientale del lago Ontario, dove sfocia il fiume Saint-Laurent.

Le attrazioni migliori sono certo il Fort Henry, una struttura dall’importante valore storico, e la Bellevue House, dove potrai vedere costruzioni intatte fin dalla fondazione della città nel 1867.

 

15 Québec City

 

Anche per la serie delle metropoli più belle, abbiamo tenuto per ultima una vera perla: Québec City.

Tra tante città modernissime e colme di palazzi, Québec City si distingue perché mantiene intatte molte strutture del Settecento francese...

Le strade ciottolate contrastano infatti con le lunghe strisce di asfalto di Toronto e la cinta muraria più antica del Nord America ha un fascino antico rispetto al Vancouver Lookout.

Questa città Patrimonio mondiale dell’Umanità ha però la sua ciliegina nello Chateau Frontenac, un lussuoso albergo che avrai sicuramente già visto: è infatti l’hotel che ha attratto più scatti e fotografie al mondo.

 

Scorcio di Québec City con lo Chateau Frontenac sullo sfondo.

Scorcio di Québec City con lo Chateau Frontenac sullo sfondo. | Photo Credit: festivio per Pixabay.

 

Le cose migliori da fare in un viaggio in Canada 

 

Bene, hai scoperto i 15 luoghi imperdibili del Canada, ma forse ti chiedi se c’è qualche esperienza unica da fare in questo vasto Paese.

In effetti, sì? Scopriamole assieme.

 

Specialità tipiche: Cosa mangiare?

 

Un’esperienza unica è sempre quella di assaggiare i sapori tipici di una località.

Quali sono i cibi tipici che puoi provare in una vacanza in Canada? 

Nel seguente elenco ti proponiamo i più famosi:

  • Canadian Bacon;
  • le Poutine;
  • lo sciroppo d’acero;
  • il salame rosso canadese;
  • il Montreal bagel;
  • il Bannock;
  • il Paté chinois.

 

Il ponte sospeso di Capilano

 

Un’altra esperienza unica e irripetibile che puoi vivere in Canada è quella di passare il lungo ponte sopra il fiume Capilano, a nord di Vancouver.

Il ponte attraversa il canyon offrendo scorci davvero impressionanti nel paesaggio. 140 metri di emozioni a 70 metri d’altezza sopra il fiume: se soffri di vertigini, meglio evitare.

 

Turisti sul Ponte sospeso di Capilano, Canada.

Turisti sul Ponte sospeso di Capilano, Canada. | Photo Credit: skeeze per Pixabay.

 

Il Whale-watching a Tadoussac

 

Tadoussac, questa località a nord di Montreal, è celebre per l’avvistamento di balene e la conseguente attività di Whale-whatching.

Vedere o fotografare una balena dal vivo non è esperienza da tutti i giorni e, se cerchi qualcosa di unico, fare un salto in questa fredda cittadina può essere quello che fa per te.

 

Qual è il periodo migliore per andare in Canada?

 

Ti chiedi quando partire per la tua vacanza?

Di solito i periodi migliori per andare a visitare il Canada sono la fine della primavera, tra aprile e giugno, e l’inizio dell’autunno, tra settembre e ottobre.

Poi, vi sono delle eccezioni in base alla località che desideri visitare:

  • Québec City è meravigliosa da giugno ad agosto, ma anche tra gennaio e febbraio;
  • città come Ottawa e Montreal hanno grande fascino in inverno, rispettivamente per la pista di ghiaccio più lunga al mondo e per il Réso.

 

I posti da vedere assolutamente in un viaggio di 10 o di 20 giorni 

 

Tutto bello, però te hai a disposizione solo 10 giorni. Cosa riesci a vedere in Canada di tutto ciò? E se hai invece 20 giorni? 

Di seguito, ti suggeriamo un itinerario per goderti al meglio le tue vacanze, che siano di 10 o di 20 giorni.

Se hai 10 giorni a disposizione ti consigliamo di concentrarti sulla costa occidentale.

Giorno 1: Arrivo a Calgary;

Giorno 2 - 5: Visita ai Parchi Nazionali di Jasper e Banff;
 
Giorno 6: Trasferimento a Vancouver e visita.

Giorno 7: Visita di Vancouver.

Giorno 8: Visita al ponte sul Capilano.

Giorno 9: Visita alle Vancouver Island.

Giorno 10: Rientro in Italia.

Se invece hai 20 giorni o 3 settimane puoi dedicarti alla scoperta della costa orientale.

Giorno 10: Volo per Montreal

Giorno 11: Visita di Montreal.

Giorno 12 - 13: Trasferimento a Québec City e visita della località.

Giorno 14 - 15: Trasferimento a Ottawa e visita della capitale.

Giorno 16: Trasferimento e visita di Kingston.

Giorno 17: Vista alle Niagara Falls.

Giorno 18 -19: Trasferimento e visita di Toronto.

Giorno 20: Ripartenza per l’Italia.

 

Centre Block, edificio del parlamento su Parliament Hill, a Ottawa.

Centre Block, edificio del Parlamento su Parliament Hill, a Ottawa, Canada. | Photo Credit: Splash of Rain per Pexels.

 

Altre indicazioni per viaggi turistici 

 

Ora, alcuni consigli pratici per organizzare il viaggio: vestiario, valuta locale e documenti utili.
 

 

Come vestirsi?

 

Sebbene in estate, durante il giorno, siano ottimi pantaloncini corti e magliette, quando cala il sole le temperature scendono considerevolmente.

Per andare in Canada è quindi sempre bene aver con sé vestiti pesanti: giacche, felpe, pantaloni lunghi.

Se ci vai in inverno, portati invece anche vestiti da neve.

 

La moneta

In Canada la valuta corrente è il dollaro canadese (CAD), al cambio:

  • 1 CAD = 0,65 €
  • 1 € = 1, 55 CAD.


 

I documenti e l’assicurazione di viaggio

 

Vediamo ora i documenti necessari per visitare il Canada:

  • Il Passaporto, valido per tutta la durata del soggiorno;
  • il visto d’ingresso che corrisponde all’“electronic Travel Authorization” (eTA). Prima di imbarcarti dovrai richiedere questa autorizzazione online e ti serviranno un passaporto, una carta d’identità e un indirizzo di posta elettronica. Il costo? 7 dollari canadesi. Per evitare truffe consulta il sito web ufficiale.

Prima di partire considera poi la stipula di un’assicurazione di viaggio per il Canada. Le prestazioni sanitarie infatti hanno costi elevatissimi e avere una polizza viaggio che copra eventuali spese sanitarie è sempre una buona norma.

 


 

Bene, è finita la nostra guida ai 15 luoghi più belli del Canada. Speriamo che i nostri consigli ti siano stati utili. 

Allora, quando partirai?

Intanto, buona preparazione e 
buon viaggio!
 

Preventivo gratuito


Qual è la tua destinazione?

Quando parti e quando torni?

Quanti sono i viaggiatori?